THE D "Alf"

Ascolta il singolo "Man Of Clapham" 

https://soundcloud.com/herearethed/man-of-clapham 

Dal 06 Maggio 2014 disponibile in tutti i negozi digitali l’EP “ALF” dei THE D distribuito e promosso da (R)esisto, che conta cinque tracce tra cui il brano estratto come singolo “Man Of Clapham” in rotazione radio.

 

“Alf” è stato registrato, mixato ed allattato al seno tra l’agosto ed il settembre 2013, quando chiunque avrebbe preferito il mare, il sole e l’aria aperta ad una sala di incisione improvvisata quanto studiata, dislocata tra le campagne avellinesi. Immaginate di avere tra le mani uno specchio, nulla di esagerato, uno specchio piccolissimo, scarsi 25 cm quadrati, e di guardarci dentro. Con meraviglia noterete che ad apparire non sarà il vostro volto ma i lineamenti dell’animo umano. Ambizione, successo, fallimento, rassegnazione, fraintendimento, odio, amore, entusiasmo, irrequietezza, noia.

Questo è ALF: un astronauta, un viaggiatore, un visionario uomo di scienza, due compagni (di cui uno l’alter ego dell’altro), ed un punk vi racconteranno la loro visione della vita. Se non credete sia possibile farlo in cinque canzonette, mettere su le cuffie, prete paly e concedetevi 15 minuti. 

 

The D, la D, una lettera insomma, una lettera sola, non un nome, una sillaba, un suono. Una lettera e basta. Scelta quasi per caso, perchè aveva un bel suono, una bella forma. Scelta perchè urlata allo spasmo da Jack Black nel film Tenacius D and the pick of destiny.

the D nasce ad Avellino nel 2010, nessun riferimento cronologico preciso, nessun nome. Quattro facce, quattro giocatori, per quattro pseudonimi. the Dabbler, all'anagrafe Giuseppe Matarazzo (frontman reduce da una decennale storia d'amore punk) e the Danger al secolo Ciriaco Aufiero (chitarrista psicotico dai ricci di Slashiana memoria) ascoltando l'ennesimo disco revival garage a marchio statunitense formularono la malsana idea di riunire il meglio del peggio che la periferia avellinse potesse offrire, per offrire sacrificio agli dei del rock. Istantaneamente furono reclutati the Dandy Foam, alias Andrea Fiordalisi (batterista e frantumazebedei di fama mondiale) e the Damned aka Vincenzo Golia D'Augè (bassista non meno psicotico di the Danger, con origini risalenti al nord della Francia).

Debuttano dal vivo nel 2011 ma è l'anno successivo in cui incidono il loro primo inedito "the book of guinness" (che potete ascoltare suwww.facebook.com/herecomethed) che porta con se echi british nelle sonorità e nel piglio lirico. Passato tutto agosto del 2013 tra incisioni e missaggio sono lieti ora di presentare il loro primo EP "Alf".

 

Tracklist

First man (almost) on mars

D is for dingo

Man of clapham

Abbott & Costello

The book of Guinness 

 

I The D sono:

Giuseppe Matarazzo (voce), Ciriaco Aufiero (chitarra),

Dario Botta (batteria), Vincenzo Golia D'Augè (basso)

 

Distribuzione: (R)esisto

Ufficio stampa: (R)esisto Promozione

 

Web: www.facebook.com/herecomethed 

 

RECENSIONI 

…un sound vitaminicizzato che, senza controindicazioni di sorta, apriranno le finestre chiuse della vostra anima fino a sera. Vi sfidiamo a sentirli in radio e indovinare che sono italiani, e questo, non è altro che un ottimo complimento credete!

(indieforbunnies.com)

 

…un tappeto di chitarre leggere, ritmo andante e impossibilità di restare fermi. (shiverwebzine.com)

 

Il risultato è un lavoro esplosivo, piacevole ed energetico. (andergraud.it)

 

 FOLLOW US ON:

 ARTISTI IN CATALOGO

Accotica

Acid Muffin

Acquario Stardust

Aendlex

Ankubu

Antonio Breglia

Bispensiero

Boxes

CAI Reloaded

Caramella Kitsch

Carmen Palmieri

Carneviva

Cluracan

Colonnelli

Damiano Schirato

Daniele Cuccarese

Deadly Kiss

Del Negro

Digit

Discoman

Down The Rabbit Hole

Elysium

Evehole

Fabio Formaggi

Fahrenheit 451

Four Leaf Clover

FTMP

Gianluca Di Bonito

GiGius

Gion Ciani

Glauco Nespeca

Gli Hidrax

Grossa Grana

Hecatomb

Hot Funky Style

Il Silenzio Delle Vergini

Improptu

InnerSide

InSpiral

I Plebei

Italo Bit

Ivan Battistella

J Festival Vol.1

J Festival Compilation 2014

Joan's Diary

Kamera Kubica

La Bestia Carenne

Lateral Blast

Le capre a sonagli

Le Poetèmodi

Leonardo979

Livio Guerra

LoboLoto

Luca Bonato

Luca Bretta

Lux

Mald'estro

Marco Cella

Maru

Massimo Clemente

Matra

Matteo Della Schiava

Max Casali

Melissa Swam

Merlino

Metamorfosi In Viola

Michele Molinari

Miriam Cossar

Mitch And The Djed

Moka Quartet

Nervovago

Noisekraft 

No-on

Nuur

Oltrevenere

Orange Lem

Panta

Parseval

Polyclinics

Prof. Plum

Radiocut

Redrum Experience

Retrolover

Riflesso

Sabhree

School of Rock 2011 

Simone Azzi

Simone Osmari

Soci alla pari

Starframes

Stark Delicious

Stato Di Coscienza

Strazza Style Family

Stylo

Tenax

The Butterfly Effect

The D

The Fence

The Megs

The Mode

The Washing Machine

Thee Mutandas

Tonight, we dance!

Ultrasuoni

Vaio Aspis

Vally Mellowry

Vicuva

Vito Sammartano

We Are The Bears

Weaver

Voidvoidvoid

Woods Of Karma

Ylium