THE FENCE

web / facebook / audio / video / spotify

 

Disponibile dal 12 Maggio in tutti i negozi digitali l’EP “14” dei THE FENCE distribuito e promosso da (R)esisto, 5 brani di stampo PopRock tra cui il brano estratto come singolo “Shame” in rotazione radio.


"14" rappresenta perfettamente l'essenza dei The Fence. Ecletticità e Libertà di espressione sono il contrassegno della band. L'EP si compone di 5 brani eterogenei che raccontano il genere proposto. "All that matters to me" e "Don't be sad" rappresentano l'anima più pop. 

Con "Nowhere land" si assaggiano le sfumature elettroniche spesso presenti nelle composizioni. "Run and hide" scava nell'animo più profondo e sensibile del gruppo. 

Infine "Shame" esprime l'aspetto più romantico e sperimentale, un Tango-rock tutto da scoprire. La vocazione internazionale dei The Fence è forte e la composizione risente dell'influenza dei grandi gruppi della storia del Rock contagiati dal Pop. 


Il gruppo “The Fence” si forma quando ALE e TEO, rispettivamente voce e chitarra, provenienti da precedenti esperienze, s’incontrano con FEDE e CLAUDIO, batteria e basso, anch’essi già compagni da tempo in altri contesti.

Da subito l’incontro si rivela artisticamente produttivo, e decidono così di impegnarsi in un percorso creativo che li porterà a realizzare in poco tempo un numero considerevole di pezzi inediti ispirati dalle liriche scritte in lingua inglese da ALE.

I testi riescono a coinvolgere il genio creativo di TEO capace di dar vita all’atmosfera musicale adatta a valorizzare sia il contenuto delle liriche sia la potenza vocale di ALE. Il tutto viene condito con una base ritmica ormai consolidata offerta da FEDE e CLAUDIO.

Il gruppo però si completa e si consolida solo dopo l’ingresso di ALE T. alle tastiere, non solo duttile musicista ma anche esperto fonico.

I “The Fence” preferiscono non mettere un’etichetta sul loro genere, ma vogliono sentirsi liberi di esprimere tutte le loro sensazioni. Dalle canzoni composte fino ad oggi si evince di sicuro una ricerca verso un suono rock e un grande amore nei confronti della melodia e dell’armonia. La band vanta una lunga attività Live, non solo suonando in vari locali e manifestazioni ma pure partecipando, anche con successo, in vari contest a livello sia locale che nazionale. Del 2010 "Dranillo's Valley- The Fence Demotape", primo lavoro della band, contenente sei brani inediti tra cui "Not even me" del quale viene girato il Videoclip Ufficiale, tutto in totale autoproduzione. Del 2014, registrato presso "Area Magister Studio" in collaborazione con il Sound Engineer Andrea Romeo, "14 – The Fence EP". Tra i cinque brani contenuti vengono girati i Videoclip Ufficiali di "Run and hide" e del Tango-Rock "Shame" che vede come protagonista la Campionessa di Tango Nicoletta Pregnolato. Viene pubblicato anche un altro breve Video che vede il gruppo all'opera durante le registrazioni sulle note di "Nowhere land".


Tracklist

All That Matters To Me

Dont Be Sad

Nowhere Land

Shame

Run And Hide


I The Fence sono:

Alessandro De Palma (voce)

Matteo De Biasi (chitarra e voce)

Claudio Falcaro (basso) 

Alessandro Tagliapietra (tastiere)

Federico Favaro (batteria) 


Distribuzione: (R)esisto

Ufficio stampa: (R)esisto Promozione

 

RECENSIONI EP "14"

sounds good webzine

musicmap

ilgerone

indie per cui

rock-metal-essence

radiocoop

marieclaire

ilpickwick

la voce che stecca

music-on-tnt

ondalternativa

visioni sonore

musicamag

undergroundzine

 FOLLOW US ON:

 ARTISTI IN CATALOGO

Accotica

Acid Muffin

Acquario Stardust

Aendlex

Ankubu

Antonio Breglia

Bispensiero

Boxes

CAI Reloaded

Caramella Kitsch

Carmen Palmieri

Carneviva

Cluracan

Colonnelli

Damiano Schirato

Daniele Cuccarese

Deadly Kiss

Del Negro

Digit

Discoman

Down The Rabbit Hole

Elysium

Evehole

Fabio Formaggi

Fahrenheit 451

Four Leaf Clover

FTMP

Gianluca Di Bonito

GiGius

Gion Ciani

Glauco Nespeca

Gli Hidrax

Grossa Grana

Hecatomb

Hot Funky Style

Il Silenzio Delle Vergini

Improptu

InnerSide

InSpiral

I Plebei

Italo Bit

Ivan Battistella

J Festival Vol.1

J Festival Compilation 2014

Joan's Diary

Kamera Kubica

La Bestia Carenne

Lateral Blast

Le capre a sonagli

Le Poetèmodi

Leonardo979

Livio Guerra

LoboLoto

Luca Bonato

Luca Bretta

Lux

Mald'estro

Marco Cella

Maru

Massimo Clemente

Matra

Matteo Della Schiava

Max Casali

Melissa Swam

Merlino

Metamorfosi In Viola

Michele Molinari

Miriam Cossar

Mitch And The Djed

Moka Quartet

Nervovago

Noisekraft 

No-on

Nuur

Oltrevenere

Orange Lem

Panta

Parseval

Polyclinics

Prof. Plum

Radiocut

Redrum Experience

Retrolover

Riflesso

Sabhree

School of Rock 2011 

Simone Azzi

Simone Osmari

Soci alla pari

Starframes

Stark Delicious

Stato Di Coscienza

Strazza Style Family

Stylo

Tenax

The Butterfly Effect

The D

The Fence

The Megs

The Mode

The Washing Machine

Thee Mutandas

Tonight, we dance!

Ultrasuoni

Vaio Aspis

Vally Mellowry

Vicuva

Vito Sammartano

We Are The Bears

Weaver

Voidvoidvoid

Woods Of Karma

Ylium